Gliacrobati: Io sono (dar)k

Gliacrobati è una galleria d’arte che si occupa di arti irregolari, arte - terapia e di artisti da varie parti del mondo, favorendone l’attività come mezzo di conoscenza e liberazione della propria realtà interiore.

Che l’artista cerchi un ritorno all’origine dell’espressività come forza pura o che racconti una storia giocando con la propria memoria e quotidianità, ciò che ci interessa è il superamento del processo creativo in quanto prodotto di regole tecniche, materiali o di scopo. Il nostro approccio parte da una attenzione all’espressività in sé, proponendosi però di esplicarne la dimensione psicologica , estetica o sociologica senza che un’orientamento prevalga sull’altro.

Gliacrobati non è solo un luogo espositivo ma un atelier, una galleria studio in cui gli artisti potranno creare liberamente e dove una serie di attività come laboratori di arti - terapie e la presentazione dei manufatti dei residenti di comunità terapeutiche, metteranno in mostra non semplicemente le opere ma la vita stessa del processo creativo nelle sue innumerevoli manifestazioni.

Particolare attenzione avranno artisti provenienti da zone di guerra che potranno esprimere il loro talento andando oltre una narrazione meramente negativa della loro condizione di vittime degli eventi.

La Galleria Gliacrobati, situata in Via Ornato 4 a Torino, nasce dalle Comunità terapeutiche Fermata d’autobus e Fragole Celesti con cui collaborerà nell’esposizione degli artisti residenti e, attraverso i suoi terapeuti, nell’organizzazione di laboratori di arte-terapia. Inaugurerà martedì 27 Settembre 2017, alle ore 18.00, con una mostra di arte postale dell’artista Mauro Rolle, residente di Fermata d’autobus.