RESPONSABILI INGRESSI

dr. Davide Elos
338.2261880
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


dr. Paolo Carrer

349.1625318
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

IL MELOGRANO

dr. Gabriele Fogliato
Responsabile di Struttura

strada Torino, 149
10028 - Trofarello (Torino)
011. 6490331 - 011.6496005
011. 6496183
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Google Maps

 

IL GLICINE

dr. Claudio Tonino
Responsabile di Struttura

corso Vittorio Emanuele, 30
10080 Oglianico (Torino)
0124.34048
0124.370267
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Google Maps

 

FRAGOLE CELESTI

dr.ssa Giulia Martini
Responsabile di Struttura

corso Vittorio Emanuele, 32
10080 - Oglianico (Torino)
0124.34463
0124.370267
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.fragolecelesti.it

Google Maps

 

GRUPPI APPARTAMENTI TROFARELLO

dr.ssa Barbara Zanettini
Responsabile di Struttura

via Beppe Fenoglio, 12
10028 - Trofarello (Torino)
011.6496182 - 011.6496875
011.19450826
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Google Maps

 

GRUPPI APPARTAMENTI CANAVESE

dr.ssa Stella De Zuani
Responsabile di Struttura

Via Bertano, 45A
10083 - Favria (Torino)
349.0925633
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Google Maps

 

RESPONSABILE DELLE ATTIVITÀ CREATIVE ARTISTICHE

Raffaela Carola Lorio

348 9229623
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

GLIACROBATI

Francesco Sena
Responsabile spazio espositivo

via Ornato, 4
10131 - Torino
347.2546146

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.gliacrobati.com
Google Maps

 

SEDE AMMINISTRATIVA

dr.ssa Cristina Airi
Responsabile Amministrativa

via Ricetti, 12
10080 – Oglianico (To)
0124.348427
0124.470701
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (pec)


sig. Marco Capozza

Responsabile Fatturazione e Contabilità

0124.470729
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RESPONSABILE TIROCINI

dr.ssa Claudia Durando

348/6526145
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cinque per mille. Anno 2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fermata d’Autobus, un circuito di cura per il trattamento di adulti affetti da doppia diagnosi.

 

L’Associazione Fermata d’Autobus offre accoglienza e cure a chi presenta un quadro di disagio psicologico e psichico accompagnato da forme di dipendenza patologica.

Le dipendenze patologiche possono avere diverse forme: tossicodipendenza, alcolismo, dipendenza affettiva, da gioco d'azzardo, da internet, disturbi del comportamento alimentare ma, tutte quante non sono altro che la conseguenza, o meglio, il sintomo, di un disturbo più profondo.

Per questo parliamo di “doppia diagnosi” perché spesso chi accede al percorso terapeutico di Fermata d’Autobus presenta disturbi psichiatrici, più o meni gravi, sfociati in forme di dipendenza.

Come ogni forma di dipendenza ha una sua origine e causa, chi sosta presso la nostra “Fermata” ha una propria storia, unica e peculiare, a prescindere dalla condizione psicopatologica che presenta.

Fermata d’Autobus, attraverso una metodologia di lavoro flessibile e lo sviluppo di percorsi specifici, vuole arrivare non solo a medicare le ferite aperte dalla dipendenza patologica ma a comprendendone le cause, ricucire i lembi di vita lacerati da traumi più profondi.

 

Mission

L’obiettivo di Fermata d’Autobus è aiutare le persone afflitte da forme di dipendenza a raggiungere una maggior consapevolezza di sé e delle proprie modalità di relazione, correggere fragilità ed abitudini auto ed eterolesive e, quindi, di assisterle nell’apprendimento di strategie non distruttive che migliorino la qualità di vita.

L’approccio integrato alla complessità dell’utente si declina in un intervento terapeutico che spazia da un livello sanitario a uno pedagogico-riabilitativo a uno psicologico, integrando questi diversi livelli e cercando un equilibrio tra essi.

Gli ospiti che decidono di fare sosta in “Fermata d’Autobus” arrivano con delle enormi ferite, sono fragili, potremmo dire quasi senza pelle. Quello che Fermata d’Autobus cerca di fare è ricreare una nuova pelle: flessibile, morbida, ma molto contenitiva, che li aiuti a guarire.

Incassi PA. Anno 2018

 

Per sostenere i progetti di Fermata d’Autobus, puoi fare una donazione.

 

Scegli uno dei due conti correnti bancari qui riportati:

Banca Prossima
IBAN: IT86A0306909606100000102777

Banca Unicredit
IBAN: IT31N0200801104000102856626

 

 

Se vuoi invece far riferimento alle iniziative de "Il Mio Dono", clicca qui sotto.